Zaia confonde salute umana e salute animale? I veterinari non possono essere utilizzati per i tamponi diagnostici!

In epoca Covid i veterinari sono stati in prima linea per la tutela degli animali, contrastando il diffondersi di patologie, comprese quelle trasmissibili all’uomo, e della filiera alimentare.  “Utilizzare ai medici  veterinari per  compiti diagnostici propri della professione sanitaria e infermeristica, come ha chiesto il presidente Zaia nella sua ultima Leggi tutto…

La sanità veneta precipita nel caos, tra vaccini che non si trovano e mancanza di servizi basilari nei territori le cui strutture sono state riconvertite a Covid Hospital 

Il vaccino antinfluenzale riveste un ruolo particolarmente importante nella crisi pandemica che stiamo attraversando. I documenti della Regione mettono in risalto la necessità che il farmaco sia somministrato a tutti i cittadini e, in particolare ai soggetti più a rischio come gli anziani, i donatori o le persone che soffrono di patologie croniche. Leggi tutto…

Il gruppo consiliare Europa Verde è il primo ad adottare al suo interno il Codice di trasparenza anticorruzione

Una bella novità quella che viene dal gruppo di Europa Verde in Consiglio Regionale Veneto. In fase di approvazione del regolamento del neo-costituito gruppo, la consigliera Cristina Guarda ha contestualmente aderito anche al “Codice di autoregolamentazione dei consiglieri regionali in materia di legalità e trasparenza”, che diventa quindi parte integrante della normativa alle quale Leggi tutto…

Covid19. Quali risposte da parte di Zaia?

Noi Verdi Europa Verde di Treviso esprimiamo profonda preoccupazione per l’evoluzione della pandemia in Veneto e in particolar modo nella Provincia di Treviso, e non ci sentiamo per nulla rassicurati dall’atteggiamento minimizzatore del Presidente della Giunta Regionale Luca Zaia. Avevamo lamentato ancora mesi fa l’imprecisione dei numeri forniti dalla Dirigenza Leggi tutto…

Stop alla caccia in anticipo: Cristina Guarda (Europa Verde), “Buona notizia, ora referendum per vietarla sui terreni dei privati”

“Stop del TAR all’anticipo della caccia? E’ una buona notizia ma non basta, occorre subito un piano faunistico, fermo in Regione da 12 anni e riflettere su un referendum per abolire l’attività venatoria su area privata. Non riesco a capire come mai quelli che vorrebbero sparare a chi entra dentro Leggi tutto…

Allagamenti Pedemontana: Guarda (Europa Verde), “frutto di presunzione verso la Natura, come il MOSE. In futuro chi pagherà i danni?”

“Purtroppo gli allagamenti della Pedemontana e delle opere che la connettono ai nostri paesi e alla A31, sono nella natura delle cose di un’opera che non doveva essere fatta com’é e dov’é: in questo l’opera assomiglia molto al Mose. In entrambi i casi si tratta di una infrastruttura costosissima, dall’utilità Leggi tutto…

Allagamenti a Verona: Cristina Guarda (Europa Verde) : “Riflettere su politiche edilizia e urbanistica ultimi 30 anni”

“Negli ultimi trent’anni Verona ha subito qualsiasi tipo di speculazione possibile, tanto da ipotizzare di mettere sui grattacieli condominiali persino i defunti. Occorre ora una profonda riflessione sullo sfruttamento del territorio, fragile date anche le condizioni orografiche. E in questo senso occorre anche una alleanza tra la Regione e il Leggi tutto…

Sei milioni di euro alla sanità privata? Cristina Guarda: “Il Covid non ci ha insegnato niente!”

Visite smaltite con 6 milioni di euro a favore della sanità privata. Cristina Guarda (Europa Verde): “Rischio che emergenza Covid non abbia insegnato nulla. Vogliamo sanità di prossimità ed integrata” “La recente pandemia da Covid ci ha insegnato ribadito quanto una sanità pubblica efficiente sia fondamentale per garantire una qualità Leggi tutto…