Breve storia comparata e semiseria della Li(e)ga e del Veneto dalle origini ai giorni nostri

di Luigino Tonus – In principio fu la Liga, con la i. Il faro di civiltà era la Repubblica Serenissima di Venezia che nei secoli ha sempre affrontato con grande attenzione e lungimiranza i problemi ambientali, dal mantenimento dei delicati equilibri della laguna al razionale sfruttamento delle risorse boschive dell’entroterra. Leggi tutto…

Foto Francesco Sovilla

Olimpiadi, sanità, turismo, trasporti e giovani: ecco il programma di Europa Verde Belluno

Dieci punti portanti per un programma con lo sguardo fisso sulla rivalorizzazione politica, culturale, turistica e sociale della provincia di Belluno. Le priorità del gruppo Europa Verde Belluno non tanto per le elezioni regionali del Veneto, quanto per un rilancio green del territorio, sono diverse e ripetutamente intrecciate. Si parte Leggi tutto…

Cristina Guarda (Europa Verde Veneto) sfida Confindustria Belluno: “Ambientalisti da salotto? Accettino le nostre proposte molto concrete e realizzabili”

“Ambientalismo da salotto? Sfidiamo Confindustria e il Comitato Olimpico a realizzare i giochi invernali e olimpici più sostenibili di sempre, come previsto nel Dossier di candidatura e come noi sosteniamo”. Cristina Guarda, con Europa Verde Veneto e Belluno, risponde alle accuse del Presidente di Confindustria Belluno Dolomiti che definisce i Leggi tutto…

Cortina d’Ampezzo. I mondiali di sci alpino demoliscono le montagne della fata delle Dolomiti

di Luigi Casanova – Stanno avanzando i lavori per la preparazione dei mondiali di sci alpino di Cortina d’Ampezzo, previsti per febbraio 2021 e probabilmente spostati al marzo 2022, subito dopo le Olimpiadi invernali di Pechino. Il CIO e la FISI italiana giustificano questa loro sbalorditiva e inconsulta richiesta con Leggi tutto…