Foto Francesco Sovilla

Olimpiadi, sanità, turismo, trasporti e giovani: ecco il programma di Europa Verde Belluno

Dieci punti portanti per un programma con lo sguardo fisso sulla rivalorizzazione politica, culturale, turistica e sociale della provincia di Belluno. Le priorità del gruppo Europa Verde Belluno non tanto per le elezioni regionali del Veneto, quanto per un rilancio green del territorio, sono diverse e ripetutamente intrecciate. Si parte Leggi tutto…

Le fiabe di Zaia sulla Pedemontana e il consumo di suolo

Luca Zaia sulle orme di Esopo e Christian Andersen? Il Presidente Luca Zaia ha deciso di ritirarsi dalla politica e dedicarsi alla scrittura di favole? A giudicare dalle recenti dichiarazioni si potrebbe anche pensare che ne avrebbe tutte le qualità, sicuramente maggiori di quelle che ha dimostrato nel governare il Veneto. Leggi tutto…

Stop alla caccia in anticipo: Cristina Guarda (Europa Verde), “Buona notizia, ora referendum per vietarla sui terreni dei privati”

“Stop del TAR all’anticipo della caccia? E’ una buona notizia ma non basta, occorre subito un piano faunistico, fermo in Regione da 12 anni e riflettere su un referendum per abolire l’attività venatoria su area privata. Non riesco a capire come mai quelli che vorrebbero sparare a chi entra dentro Leggi tutto…

Allagamenti Pedemontana: Guarda (Europa Verde), “frutto di presunzione verso la Natura, come il MOSE. In futuro chi pagherà i danni?”

“Purtroppo gli allagamenti della Pedemontana e delle opere che la connettono ai nostri paesi e alla A31, sono nella natura delle cose di un’opera che non doveva essere fatta com’é e dov’é: in questo l’opera assomiglia molto al Mose. In entrambi i casi si tratta di una infrastruttura costosissima, dall’utilità Leggi tutto…

Allagamenti a Verona: Cristina Guarda (Europa Verde) : “Riflettere su politiche edilizia e urbanistica ultimi 30 anni”

“Negli ultimi trent’anni Verona ha subito qualsiasi tipo di speculazione possibile, tanto da ipotizzare di mettere sui grattacieli condominiali persino i defunti. Occorre ora una profonda riflessione sullo sfruttamento del territorio, fragile date anche le condizioni orografiche. E in questo senso occorre anche una alleanza tra la Regione e il Leggi tutto…

Quanto accaduto a Verona non è solo maltempo! La Regione Veneto smetta di avallare il consumo del suolo e passi alla transizione ecologica

“Non chiamatelo ‘maltempo’. Quelle che, in queste ore si sono abbattute sulla città di Verona, provocando una scia di danni inimmaginabili, sono le conseguenze di una crisi climatica devastante che va affrontata immediatamente”. Così, in una nota, Angelo Bonelli e Luana Zanella, rispettivamente coordinatore e componente dell’esecutivo nazionale dei Verdi, Leggi tutto…