Vai al contenuto

Inquinamento, Zanella: governo intervenga su gravità situazione aree urbane, a partire dalla Pianura Padana  

Roma, 4 gen.- Con una interrogazione ai ministri della Salute Orazio Schillaci e dell’Ambiente Pichetto Frattin la capogruppo di Alleanza Verdi e Sinistra Luana Zanella chiede al governo di intervenire sullo “stato di eccezionale gravità della situazione dell’inquinamento nelle aree urbane, a partire dalla Pianura Padana dove i dati sono allarmanti. A Mestre, in particolare, la situazione delle polveri sottile è molto grave. Il Piano nazionale di Adattamento ai cambiamenti climatici  (PNACC) ammette che l’Italia si trova nel cosiddetto ‘hot spot mediterraneo’  cioè in una aree particolarmente vulnerabile ai cambiamenti climatici, stabilendo la necessità di pianificare azioni adeguate per ‘ridurre i rischi derivanti dai cambiamenti climatici, migliorare la capacità di adattamento dei sistemi naturali, sociali ed economici’. Chiediamo pertanto di conoscere a che punto sia la programmazione del Piano per contrastare l’inquinamento nelle aree urbane tra le più vulnerabili ed esposte agli effetti dei cambiamenti climatici, come scritto nel PNACC”, conclude Zanella.