Vai al contenuto

Trivelle, Zanella: è un ritorno al passato, nasce Comitato per salvare il Polesine

Venezia, 2 dic. – “Nasce ‘Polesine No Trivelle’, il Comitato per salvare questa fragile e straordinaria terra. A distanza di quasi 50 anni dalla chiusura dei pozzi per l’estrazione di metano il Polesine continua ad abbassarsi a causa della subsidenza provocata da quelle attività. Il fenomeno dell’ abbassamento del suolo – arrivato fino a 3,5 metri nel Delta del Po – è destinato ad aggravarsi con il possibile ritorno delle trivelle in mare, a 9 miglia dalla costa destina, voluto dal Governo Meloni. Un piano scellerato che non risolverà i problemi dell’emergenza energetica ma che provocherà gravi danni alle attività economica, alla tenuta dei territori e alla vivibilità. Il Comitato si propone dunque di salvare l’area e noi di Alleanza Verdi- Sinistra siamo totalmente concordi con i suoi propositi”.

Così Luana Zanella, capogruppo di Alleanza Verdi-Sinistra alla Camera.