Vai al contenuto

Carenza alloggi studenti università Padova, Consiglieri regionali di opposizione: “Questione annosa ancora irrisolta, la Regione che fa?”

“A distanza di quasi un anno dal deposito delle precedenti interrogazioni a riguardo presentate in Consiglio regionale, la situazione non appare affatto mutata, e, anzi, appare sensibilmente peggiorata, come testimoniano le recenti manifestazioni di protesta e denuncia degli studenti dell’Università degli Studi di Padova”.

Così commentano i Consiglieri regionali Cristina Guarda (EV), Elena Ostanel (VcV), Erika Baldin (M5S), Arturo Lorenzoni (GM), Giacomo Possamai, Vanessa Camani, Anna Maria Bigon, Francesca Zottis, Andrea Zanoni e Jonatan Montanariello (PD) la mancanza di alloggi per studenti universitari a Padova: “Come potremo garantire il diritto allo studio alle nuove generazioni in questo modo? Ogni anno il problema si ripresenta puntualmente per essere poi portato all’attenzione del Coniglio regionale; inutile dire che dagli studenti giunge una sonora bocciatura a questa Giunta. Perché l’ex studente universitario Zaia non incontra gli studenti universitari per manifestare almeno un minimo di solidarietà nei loro confronti? L’Assessora regionale di competenza si è spesso occupata di questioni discutibili quanto meno irrilevanti dal punto di vista pratico, il Veneto merita o no le Università che l’hanno reso famoso a livello internazionale? Abbiamo presentato una nuova interrogazione in Consiglio regionale nella speranza che la Giunta si attivi effettivamente alla ricerca di soluzioni urgenti e concrete.”