Vai al contenuto

Misteriosa schiuma ricompare nel Bacchiglione, Cristina Guarda (EV): “Davvero dobbiamo considerare normale tutto questo?”

E’ ricomparso nei pressi del Ponte di Debba il misterioso manto schiumoso che aveva suscitato allarme tra i residenti lo scorso maggio. Sul caso interviene la Consigliera regionale di Europa Verde, Cristina Guarda: “E’ giunta segnalazione di una nuova ondata di schiuma bianca nei pressi del Ponte di Debba, a circa sei settimane dalla precedente. Nonostante la rassicurazione da parte delle autorità preposte, mi chiedo se ci si debba abituare a tutto questo ritenendolo ‘giustificabile’. A quanto pare siamo già in presenza di una nuova moria di pesci dopo le tonnellate rimosse il mese scorso. Ritengo che le preoccupazioni dei residenti e di chi frequenta il fiume siano più che giustificate, infatti ho presentato una interrogazione a risposta immediata in Consiglio regionale sui fatti dello scorso maggio e sono ancora in attesa di risposta. Lo stato di salute dei nostri corsi d’acqua riguarda tutti e non possiamo limitarci ad attendere che il danno passi, servono maggiori controlli anche in presenza di impianti di depurazione, soprattutto in un momento di scarsità d’acqua nei nostri fiumi.”