Vai al contenuto

Il rilancio del territorio passa attraverso l’impegno della Associazione Comuni Area Berica

La Consigliera regionale di Europa Verde Cristina Guarda, leonicena, esprime il proprio ringraziamento ai promotori del progetto: “Ad unire cittadini e Sindaci di questa area è l’amore e la passione condivisi per l’Area Berica, che da oggi assumono maggiore rilevanza grazie alla nascita della associazione che li riunisce tutti. Lavorerò al loro fianco contribuendo alla creazione di una visione complessiva e non più frammentaria che trovi poi concretezza in azioni a sostegno del territorio. 

Il precedente Patto dei Sindaci dell’area già aveva contribuito a fare emergere le esigenze e le questioni più rilevanti della nostra comunità. Oggi, grazie alla nascita di una associazione capace di coinvolgere maggiormente i cittadini, avremo a disposizione uno strumento utile a portare maggiori benefici al territorio anche mediante l’utilizzo condiviso di bandi europei. 

Auspico che questo possa rispondere a quel bisogno di rilancio e prevenzione ambientale che ci giunge dai cittadini e dalle cittadine.

Conclude Guarda: “L’area Berica nel Vicentino gode di un patrimonio naturale da preservare e narrare, traendone benefici, non solo in termini ambientali, ma anche a favore del turismo e della economia locali che da tempo attendono un meritato rilancio.”