Vai al contenuto

Fare chiarezza sull’origine della schiuma nei corsi d’acqua nella Bassa Padovana

“Da tempo giungono segnalazioni da parte dei cittadini sulla presenza di di una sostanza schiumosa e caratterizza dalla presenza di grumi, la Regione intervenga”

Interviene la Consigliera regionale di Europa Verde Cristina Guarda sulla strana presenza nei corsi d’acqua nella provincia di Padova: “Dopo la strana moria di pesci riscontrata per più di un mese nel Canale Brancaglia a Vighizzolo d’Este (PD), recentemente è apparsa questa schiuma che sta preoccupando comprensibilmente la comunità di Lozzo Atestino. Va ricercata urgentemente l’origine di queste sostanze e la causa di un fenomeno che rischia di compromettere la fauna ittica e mettere in difficoltà le colture locali.”

Conclude Guarda: “Essend vi forte e comprensibile preoccupazione rispetto a questi fatti, che si sono susseguiti a distanza di poche settimane e in un’area circoscritta, ho presentato una interrogazione in Consiglio regionale per chiedere alla Giunta se è a conoscenza di origine e cause di questi fatti. Difficile credere che ci si trovi di fronte ad un episodio estemporaneo, per tale motivo è necessario poi agire prontamente.”