Il fiume siamo noi. Manifestazione per la riqualificazione del Marzenego-Osellino

Pubblicato da Riccardo Bottazzo il

Dagli anni ’80 asxpettiamo il risanamento del fiume dagli inquinamenti civili e industriali delle fognature, dell’ospedale, delle discariche, che hanno condotto acque e fondali a morte biologica. Dove c’erano ninfei e non ufficiali, lucci, carpe, tinche, rane, ora ci sono solo ratti e nutrie, unici animali che riescono a sopravvivere al deserto biologico conseguenza dell’inquinamento della città.

Gli utilizzatori del fiume reclamano la fine di questo abbandono e degrado!

Pescatori, diportisti, ambientalisti, sportivi, escursionisti, cittadini residenti lungo il fiume,Tutti uniamo la nostra protesta il 30 giugno 2018 alle 10.00 in Riviera Marco Polo a Mestre per chiedere al governatore della regione veneto di approvare il progetto di risanamento del consorzio di bonifica e di confermare il finanziamento dovuto.

Tutti i soci e gli amici sono invitati a darne diffusione con particolare attenzione agli altri  utilizzatori del fiume come luogo  di ricreazione,  mezzo di transito, ambiente di svago ed allenamento sportivo.  Ricevute le adesioni il manifesto sarà riprodotto e diffuso come volantino da distribuire nei locali pubblici e nei ritrovi per dare massima pubblicità alla manifestazione. Prendere contatti con il Consiglio direttivo per la distribuzione.

Associazione La Salsola

 


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *