Vai al contenuto

COMUNALI: VERDI, NONOSTANTE EMBARGO TELEVISIVO BUON RISULTATO PER ECOLOGIA POLITICA

GRAZIE PER IL GRANDE LAVORO AI VERDI DEL TRENTINO E AGLI AMICI VERDI DELL’ALTO ADIGE
“Nonostante la pressoché totale espulsione dal circuito dell’informazione nazionale nazionale i Verdi ci sono e i risultati delle comunali in Trentino Alto Adige lo dimostrano: il 3% di Trento, quasi il 5% a Rovereto e gli importanti risultati degli amici Verdi dell’Alto Adige come il 22,1% di Merano dove Verdi e Svp andranno al ballottaggio per la carica di Sindaco e il 5,1% di Bolzano”. Lo dichiarano i coportavoce nazionali dei Verdi Luana Zanella e Angelo Bonelli che aggiungono: “In questa tornata elettorale i Verdi eleggono numerosi consiglieri comunali, tante donne come Lucia Coppola a Trento, Bolletin Renza a Riva del Garda e poi a Rovereto. Anche il risultato di Aosta dove l’Alpe (Autonomia Libertà Partecipazione Ecologia) ha raggiunto un importante risultato con il 13% dei consensi”.
“Mentre la Lega di Salvini cresce con un Salvini presente ogni giorno e a tutte le ore nelle televisioni noi Verdi, da anni sottoposti ad un vero e proprio embargo televisivo, continuiamo a lavorare nei territori battendoci contro l’inquinamento e per la conversione ecologica dell’economia, per difendere la salute e salvaguardare l’ambiente”, concludono Bonelli e Zanella.