POVEGLIA: ZANELLA A RENZI, PERCHE’ NON ESPERIMENTO GESTIONE COLLETTIVA DI UN BENE COMUNE?

Pubblicato da Mauro De Paola il

GOVERNO SI IMPEGNI PER EVITARE OPERAZIONE SPECULATIVO SU PATRIMONIO CULTURALE E AMBIENTALE LAGUNA.

 
“Perche’ Renzi, innovatore a tutto campo, non da’ vita ad un grande esperimento di gestione collettiva di un bene comune, a Poveglia?”. A porgere la domanda al presidente del Consiglio è la coportavoce dei Verdi e candidata nella lista Green Italia-Verdi Europei Luana Zanella nella circoscrizione nord est che aggiunge: “ l governo assegni l’isola alle migliaia di cittadini che intendono sottrarla al degrado e all’incuria per riconsegnarla ad un utilizzo pubblico eco-sostenibile e all’autogestione”.
 
“Chiediamo al governo – conclude la Zanella – di impegnarsi per evitare che una nuova cessione di patrimonio culturale e ambientale della laguna si traduca in una delle solite operazioni speculative di privati, spesso finite in modo fallimentare e disastroso”.
image6

 


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *