Vai al contenuto

DECIDI TU L’EUROPA… Si può votare fino a domani alle primarie verdi europee

Tra poche ore chiuderanno le votazioni per le primarie dei verdi europei per scegliere la o candidata/o alla presidenza della commissione europea.. Votate e date il vostro contributo al cambiamento per un’Europa diversa…

Si vota online, volete sapere come?
Quattro concorrenti nel corso dei prossimi due mesi si sfideranno in nome degli stessi valori verdi: sono i candidati alle primarie dell’Egp, il Partito Verde Europeo, per la presidenza della Commissione Ue. Tra i nomi, non manca Monica Frassoni.

In vista delle elezioni europee del 2014 e del rinnovo della Commissione europea, i più importanti partiti Ue stanno procedendo a nominare i loro candidati alla Presidenza della Commissione.

I Verdi europei hanno deciso di scegliere i loro candidati tramite le primarie. Il Partito Verde europeo è stato il primo a portare avanti una campagna europea comune già dal 2004, ma questa volta ha deciso di rendere ancora più partecipativa questa procedura, trasformandola in una parte integrante dello sforzo di mobilitazione e sensibilizzazione intorno all’importanza della scadenza elettorale europea.

Dal 8 all’11 novembre a Bruxelles si è tenuto il Consiglio autunnale del Partito Verde Europeo …

Da venerdì 8 novembre a domenica 11 si è lavorato senza sosta al consiglio autunnale del Partito Verde Europeo. Il primo giorno sono stati presentati i quattro candidati alle #GreenPrimary: Monica Frassoni, José Bové, Rebecca Harms e Ska Keller. In seguito si sono tenuti dibattiti e conferenze sulle tematiche che più stanno a cuore ai verdi: dal cambiamento climatico al Green New Deal. Questa volta, però, si è anche parlato dell’originale iniziativa mai vista prima in un Partito europeo: le primarie. In nome di una sempre maggiore partecipazione democratica e transnazionale i Verdi si sono, infatti, messi in gioco. L’obiettivo è permettere al più alto numero di persone di “dire la propria” sulle questioni europee.

Una campagna online accessibile a tutti coloro che condividono i valori verdi …

L’iniziativa vivrà principalmente sul web con una piattaforma online (per andare oltre i confini nazionali) tradotta in 25 lingue (per essere accessibile davvero a tutti).
Ma come funzionano queste nuove primarie? Il voto consiste in un click al sito greenprimary.europeangreens.eu. Vi possono accedere tutti i cittadini europei che hanno compiuto almeno 16 anni e che desiderano sottoscrivere il manifesto del Partito perché ne condividono le proposte ed i valori.
 La scelta potrà essere di uno o due candidati e, in ossequio alla pratica verde di rispettare la differenza di genere, almeno una dovrà essere una donna.

Conoscete già Monica, José, Rebecca e Ska?

Il vostro e-vote potrà essere per Monica FrassoniJosé Bové o Rebecca Harms, nominati da un partito nazionale o, ancora, a Ska Keller, nominata dalla Federazione dei Giovani Verdi Europei. In seguito alle singole nomine, tutti i contendenti hanno ottenuto il sostegno di almeno quattro partiti Verdi nazionali, che gli ha permesso l’accesso alle primarie. Monica Frassoni ha ricevuto il supporto di: Federazione dei Verdi, Os Verdes (Portogallo), SF, (Danimarca), EQUO (Spagna) e Vlasta Toth (Croazia).
Questa campagna online non vivrà solo sulla rete: fino al 28 gennaio, termine ultimo per votare, i quattro candidati verranno da voi con dibattiti che avranno luogo nella maggiori città europee. Tra queste non mancherà Roma (clicca qui per l’agenda completa).

Procedura per la votazione online
1) Collegati al sito https://www.greenprimary.eu.
2) Dopo aver inserito i tuoi dati riceverai le una conferma via mail con la nuova ID e, via SMS, un codice di accesso.
3) Inserisci i codici e scegli il tuo/i candidato/i

Link utili
Piattaforma online – https://www.greenprimary.eu
Partito Verde Europeo – http://europeangreens.eu
Monica Frassoni – http://monicafrassoni.it

Per cambiare l’Europa, vota verde!

europa (1)