Anche il Consiglio di Stato respinge il ricorso di Alles.

Pubblicato da Mauro De Paola il

Bettin: Marghera non sarà ne’ pattumiera ne’ inceneritore del Veneto
Dopo il Tar anche il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso di Alles Spa contro la sospensione del revamping dell’impianto di Marghera, in attesa della sentenza di merito sul progetto prevista per l’autunno 2014.

inceneritore_1

Il Comune di Venezia, che sta contrastando in ogni ambito e a ogni livello competente questo progetto, esprime la propria soddisfazione per tale positivo esito. Ribadiamo che l’opposizione e’ dettata sia da ragioni specifiche, relativa al particolare impatto ambientale del progetto, sia dalla logica generale che lo ispira, che contrasta con la visione del futuro di Porto Marghera dell’amministrazione. Industria sostenibile e portualità, ricerca scientifica e innovazione, ecodistretto e logistica evoluta, sono i cardini del rilancio dell’area che ha semmai bisogno di bonifiche e non di nuove fonti inquinanti o di insediamenti che producano distorsione nello sviluppo e forzature antidemocratiche come quella  perpetrata dalla Commissione Via e dalla Giunta regionale del Veneto che, per approvare il progetto di Alles, avrebbero imposto una variazione coatta del Piano regolatore del Comune.
Venezia difenderà il proprio futuro.
Gianfranco Bettin
Assessore all’Ambiente

Venezia, 29 novembre 2013


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *